Protezione civile, al via lavori per la nuova sede della Sicilia orientale

Sorgerà a San Giovanni La Punta, il nuovo Centro di Protezione civile della Regione per la Sicilia orientale. Sono appena stati aggiudicati i lavori per la realizzazione di una struttura di 1.800 metri quadri, che ospiterà circa cento unità operative

Sorgerà a San Giovanni La Punta, il nuovo Centro di Protezione civile della Regione per la Sicilia orientale. Sono appena stati aggiudicati i lavori per la realizzazione di una struttura di 1.800 metri quadri, che ospiterà circa cento unità operative. Il progetto, redatto in-house dall’architetto Alberto Vecchio, prevede un costo di quasi tre milioni di euro. "L’intervento - spiega il governatore Nello Musumeci - assume un carattere strategico, dal momento che potenzia la presenza della Protezione civile nell'Isola, realizzando un centro operativo moderno, funzionale e dotato di strumentazioni tecniche all’avanguardia. Alzerà sensibilmente il livello di sicurezza del nostro territorio perché sarà in grado di svolgere una funzione di supervisione e di controllo affiancando, ed eventualmente sostituendo nella gestione delle criticità territoriali, quello già funzionante a Palermo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La struttura, che sorgerà in un’area compresa fra l’attuale sede del Centro operativo misto e il Comando dei vigili urbani, in prossimità della Stazione dei Carabinieri di San Giovanni La Punta, si trova vicino ai più importanti assi di collegamento viario e sarà articolata in due moderni edifici. "La nuova sede - dichiara il capo della Protezione civile della Presidenza della Regione, Calogero Foti - ospiterà anche la sala operativa che servirà il comprensorio della Sicilia orientale e che potrà garantire interventi tempestivi in un’area particolarmente critica sotto il profilo dei potenziali rischi legati a eventi catastrofici. Sarà la punta di diamante della Protezione civile siciliana, essendo stata pensata per soddisfare le esigenze di una moderna struttura di interventi in emergenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento