Disservizi raccolta differenziata, 18 operatori ecologici comunali assenti a lavoro

Sarà avviata la verifica dei certificati medici degli operatori, anche attraverso delle visite fiscali

La notte scorsa 18 operatori ecologici comunali non si sono presentati al lavoro provocando alcuni disservizi nell'area della raccolta differenziata, gestita direttamente dal comune di Catania.

In particolare in alcune strade non sono stati ritirati i sacchetti dell’indifferenziata. L'Amministrazione comunale - e in particolare l’assessore all’Ecologia Rosario D’Agata, che ha sottolineato come certi disservizi siano “inaccettabili per i cittadini” - si è attivata per provvedere alla rimozione dei sacchetti nel più breve tempo possibile, riportando la situazione alla normalità.

E' stata inoltre decisa la verifica dei certificati medici degli operatori, anche attraverso delle visite fiscali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento