Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Misterbianco

Raccolta differenziata, riaprono i centri raccolta

Da lunedì 18 riapriranno i centri comunali di raccolta a Paternò e Misterbianco nel rispetto di alcune procedure e misure di sicurezza

Riaprono i centri comunali di raccolta a Paternò e Misterbianco: la Dusty comunica che da lunedì 18 maggio 2020, nel rispetto di alcune procedure e misure di sicurezza che dovranno essere osservate dagli utenti i centri raccolta saranno funzionanti. A Paternò, il sito in contrada Tre Fontane, sarà fruibile tutti i giorni infrasettimanali (dal lunedì al sabato) dalle ore 8.00 alle ore 12.00, ed anche dalle 15.00 alle 18.00 delle giornate di mercoledì e venerdì. Per tutelare la salute degli utenti e del personale Dusty che presidia il Centro comunale di raccolta, i cittadini di Paternò dovranno attenersi alle seguenti disposizioni: Utilizzare i dispositivi di protezione individuali (ovvero mascherine e guanti); I rifiuti dovranno essere già differenziati (avendo provveduto presso la propria abitazione, alla corretta suddivisione), e non dovranno eccedere nel quantitativo previsto dal regolamento comunale; Evitare gli assembramenti; L’accesso è consentito mantenendo la distanza corporea non inferiore ad un (1) metro, secondo le norme di sicurezza; Attendere il proprio turno, rimanendo all’interno del proprio veicolo a motore spento, fino a che l’utente precedente non abbia completato le operazioni di scarico e si è distanziato.

A Misterbianco, il centro comunale di via Garibaldi, sarà riaperto per il conferimento dei rifiuti differenziati. Sarà fruibile tutti i giorni infrasettimanali (dal lunedì al sabato) dalle ore 8.00 alle ore 13.00, e dal martedì al venerdì, nella fascia pomeridiana (dalle 15.00 alle 18.00). Per tutelare la salute dei residenti di Misterbianco e del personale Dusty che presidia il Centro comunale di raccolta, in esecuzione al Dpcm del 26.04.2020, si potrà accedere al CCR solo nel rispetto di alcune procedure e misure di sicurezza che dovranno essere osservate dagli utenti: Utilizzare i dispositivi di protezione individuali (mascherine e guanti); I rifiuti dovranno essere già differenziati (avendo provveduto presso la propria abitazione, alla corretta suddivisione), e non dovranno eccedere nel quantitativo previsto dal regolamento comunale; Evitare gli assembramenti; L’accesso è consentito ad un massimo di due (2) utenti per volta, comprese le utenze per il ritiro dei sacchetti; Rispettare e mantenere la distanza corporea superiore a un (1) metro, secondo le norme di sicurezza; Attendere il proprio turno, rimanendo all’interno del proprio veicolo a motore spento, fino a che l’utente precedente non abbia completato le operazioni di scarico e si è distanziato. Si precisa che il conferimento dei RAEE e dei rifiuti ingombranti di grandi dimensioni è sospeso, poiché non si può garantire il mantenimento della distanza corporea di sicurezza tra utenti e operatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, riaprono i centri raccolta

CataniaToday è in caricamento