Omicidio Raciti, lo Stato chiede un maxi risarcimento nei confronti di Speziale

La richiesta avanzata dall'Avvocatura dello Stato al Tribunale civile etneo è rivolta anche all'ultras Daniele Micale. La cifra disposta è di trecentocinquemila euro. "E' una richiesta che ha del clamoroso" il commento a caldo dell'avvocato Giuseppe Lipera

Disposto un risarcimento danni di trecentocinquemila euro nei confronti dei due ultras, Antonino Speziale e Davide Daniele Micale, per il delitto dell'ispettore capo della polizia di Stato Filippo Raciti, ucciso il 2 febbraio del 2007 a Catania durante il derby col Palermo. E' la richiesta avanzata al Tribunale civile etneo dall'Avvocatura dello Stato, per conto della Presidenza del Consiglio dei ministri e del ministero dell'Interno. La prima udienza si terrà il 7 luglio 2015.

"E' una richiesta che ha del clamoroso", questo il commento a caldo dell'avvocato Giuseppe Lipera, legale di Antonino Speziale. Il difensore annuncia "una nuova, giusta e fondata battaglia legale". "E' assurdo che oltre al carcere patito per un omicidio che non ha commesso - sostiene l'avvocato Lipera - questo ragazzo debba pagare di tasca propria tutte le speciali elargizioni e tutti i vitalizi che sono stati concessi in favore dei familiari dell'eroe Filippo Raciti".

Marisa Grasso, vedova di Filippo Raciti, preferisce invece non commentare l'iniziativa della presidenza del Consiglio e del ministero dell'Interno: "La richiesta di risarcimento danni per la morte di mio marito? Non è una domanda che deve fare a me...".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento