Media e verità processuale, Raffaele Sollecito atteso ad Acireale

L'incontro si terrà sabato alle ore 18 nella sala dell'Angolo di Paradiso alla Villa Belvedere di Acireale. "In nome del popolo italiano. Assolti dalla legge condannati dalla società? Tra distorsioni dei media e verità processuali", questo il titolo della conferenza

Raffaele Sollecito ad Acireale per un incontro dal titolo "In nome del popolo italiano. Assolti dalla legge condannati dalla società? Tra distorsioni dei media e verità processuali", che si terrà sabato 16 gennaio alle ore 18 nella sala dell'Angolo di Paradiso alla Villa Belvedere di Acireale.

Il tema della conferenza batterà il tasto sui meccanismi di distorsione della notizia e approfondirà i meccanismi della verità processuale. Travagliato il passato di Raffaele Solleicto, al centro della vicenda giudiziaria per l'omicidio di Meredith Kercher, studentessa inglese in Italia e uccisa nel 2007. Per l'omicidio è stato condannato in via definitiva l'ivoriano Rudy Guede.

In primo grado, invece, era stato condannato proprio Raffaele Sollecito, insieme ad Amanda Nox. L'inter travagliato della giustizia aveva inoltre portato, in data 30 gennaio 2014, alla condanna a 25 anni per Sollecito. Soltanto nel 2015 la Cassazione ha definitivamente scagionato dalle accuse Amanda Nox e Raffaele Sollecito, assolti per non aver commesso il fatto.

Nella conferenza che si terrà ad Acireale saranno presenti Flavia Panzano, giudice del tribunale di Catania e componente della giunta distrettuale Anm di Catania, Enrico Trantino, avvocato del Foro di Catania e presidente della Camera penale di Catania ‘Serafino Famà’, Mario Barresi, giornalista del quotidiano La Sicilia. L'incontro èoOrganizzato dai consiglieri comunali Sabrina Renna e Riccardo Castro, moderano e coordinano gli interventi Enzo Di Mauro, avvocato del Foro di Catania, e Mario D’Anna, fondatore di Fancity. Vicino al team dell'organizzazione anche il presidente della consulta giovanile di Acireale, Michele Greco, e la psicologa e responsabile dell’Ipab Oasi Cristo Re, Giovanna Marino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento