rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Rapinatori di banche in trasferta, arrestati anche gli altri due complici

I catanesi Giovanni Nicosia di anni 26 e Antonio Florio di anni 19, sono stati costretti a costituirsi nel carcere di Augusta, casa di reclusione dove sono stati raggiunti dai carabinieri

Dopo la cattura degli altri tre complici, i carabinieri del nucleo investigativo del comando rovinciale di Catania – in particolare della squadra Lupi – hanno attivato una vera e propria caccia all’uomo finita ieri sera, intorno alle 21:30, quando gli altri due responsabili delle rapine in banca, i catanesi Giovanni Nicosia di anni 26 e Antonio Florio di anni 19, sono stati costretti a costituirsi nel carcere di Augusta, casa di reclusione dove sono stati raggiunti dai carabinieri che hanno provveduto a notificare loro l’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Lucca in ordine al reato di rapina aggravata in concorso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinatori di banche in trasferta, arrestati anche gli altri due complici

CataniaToday è in caricamento