Rapinava banche in Toscana, donna catanese arrestata a Caltanissetta

Una ventottenne di Catania, T.A. che si trovava ai domiciliari in una comunità di Caltanissetta, è stata arrestata dalla squadra mobile nissena perché ritenuta responsabile di alcune rapine in banca, assieme a due complici, messe a segno in Toscana

Una ventottenne di Catania, T.A. che si trovava ai domiciliari in una comunità di Caltanissetta, è stata arrestata dalla squadra mobile nissena perché ritenuta responsabile di alcune rapine in banca, assieme a due complici, messe a segno in Toscana.

La polizia ha eseguito un mandato di cattura emesso dalla Procura di Prato per rapina in concorso e ricettazione di un'auto rubata utilizzata per le rapine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento