rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Razziano agrumi ad Aci Sant’Antonio: inseguiti ed arrestati

In manette il 47enne Lucio Pappalardo, il 30enne Gaetano Sorbello e il 38enne Fabio Pappalardo

I carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato il 47enne Lucio Pappalardo, il 30enne Gaetano Sprbello e il 38enne Fabio Pappalardo, tutti di Aci Catena, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato.

L’intensificazione dei servizi di pattuglia, mirati proprio a combattere il fenomeno indiscriminato dei furti di agrumi, molto sentito nell’intera provincia etnea, ieri sera ha consentito di bloccare – dopo un lungo inseguimento tra le campagne - i tre ladri che poco prima avevano ripulito un limoneto in via Sant’Onofrio.

La refurtiva, circa 200 chili di limoni, è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relagti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razziano agrumi ad Aci Sant’Antonio: inseguiti ed arrestati

CataniaToday è in caricamento