rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Aggredisce i genitori con un coltello a serramanico, arrestato per tentato omicidio

I carabinieri sono intervenuti in un'abitazione nel centro cittadino di Riposto dove un giovane, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, ha aggredito il padre colpendolo al capo con un coltello serramanico

I carabinieri della compagnia di Giarre hanno arrestato in flagranza un 25enne, per tentato omicidio. Stamani, i militari, su richiesta di un vicino che ha telefonato al 112 segnalando una lite in famiglia, sono intervenuti in un’abitazione nel centro cittadino di Riposto accertando che il giovane, poco prima, a seguito di una lite scaturita per futili motivi, ha aggredito il padre colpendolo al capo con un coltello serramanico, procurandogli delle ferite alla testa.

Durante la colluttazione è rimasta contusa anche la madre, intervenuta per scongiurare il peggio, ed anche il giovane aggressore che ha riportato delle ferite alla mano destra. I genitori sono stati soccorsi e trasportati all’Ospedale di Acireale dove sono stati ricoverati per le cure del caso. L’arrestato è stato trasportato e medicato all’Ospedale Cannizzaro dove è attualmente ricoverato e piantonato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce i genitori con un coltello a serramanico, arrestato per tentato omicidio

CataniaToday è in caricamento