Riscossione Sicilia, nuovo presidente è il catanese Vito Branca

Il governo Musumeci ha designato il nuovo Consiglio di amministrazione di Riscossione Sicilia, la società partecipata della Regione che si occupa della esazione delle tasse

Il governo Musumeci ha designato il nuovo Consiglio di amministrazione di Riscossione Sicilia, la società partecipata della Regione che si occupa della esazione delle tasse, in sostituzione di quello precedente che si è dimesso nei giorni scorsi per la 'gravissima situazione dell'ente'.

Il ruolo di presidente sarà ricoperto dall'avvocato Vito Branca, esperto tributarista e già presidente di sezione della Commissione tributaria provinciale di Catania. Nel Cda sono stati nominati anche il commercialista Massimo Giaconia, fiscalista internazionale e partner dello studio professionale Baker & McKenzie di Milano, e l'avvocato Gaetana Palermo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento