Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

La stanza è affollata dai parenti, scoppia rissa al Garibaldi tra due famiglie

Una vera e propria spedizione punitiva, piombando all’interno della stanza di degenza e aggredendo uno dei parenti con la fibbia della cintura a mo’ di “tirapugni”

Lo scorso 27 febbraio, all'interno dell'ospedale Garibaldi, l’agente di polizia in servizio presso il posto fisso del nosocomio, è intervenuta a seguito di una violenta rissa che si stava verificando all’interno del reparto di Medicina e Chirurgia - Accettazione Urgenza tra alcuni parenti dei ricoverati.

Grazie all’analisi delle immagini di video sorveglianza, sono stati denunciati in stato di libertà: C.M. del 1965, R.A. del 1957, ivi residente e B.A. del 1992, quest’ultimi, rispettivamente, madre e figlio, responsabili del reato di rissa. Nella stessa circostanza sono stati indagati, altresì, per lesioni aggravate in concorso, e resistenza a Pubblico Ufficiale: B.F. del 1956 e B.S. del 1984, rispettivamente padre e figlio.

L’attività investigativa condotta, ha permesso di accertare che tra i protagonisti dell’episodio già il giorno precedente vi erano state discussioni a causa della presenza nella stanza di una moltitudine di persone, circostanza non gradita da uno dei parenti del ricoverato.

In data 27, la discussione degenerava in una violenta rissa tra i componenti dei due nuclei familiari, cominciata all’esterno del padiglione e proseguita poi nel predetto reparto.

Infatti, dopo il primo “round” B.F. e B.S., ponevano in essere una vera e propria spedizione punitiva, piombando all’interno della stanza di degenza aggredendo C.M. utilizzando una cintura con una grossa fibbia a mo’ di “tirapugni”, causandogli lesioni al setto nasale guaribili in 30 giorni 30.

Opponevano resistenza all’agente del posto di Polizia prontamente intervenuto riuscendo a divincolarsi, ma nonostante ciò sono stati  identificati, grazie anche all’intervento delle Volanti giunte sul posto in ausilio. Gli altri “protagonisti” della vicenda hanno riportato lesioni guaribili in 5 giorni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La stanza è affollata dai parenti, scoppia rissa al Garibaldi tra due famiglie

CataniaToday è in caricamento