Nel 2017 calo dei reati in città, ma aumentano gli arresti

Appuntamento con i dati di fine anno della polizia etnea. In discesa furti, estorsioni scippi e rapine, sale del 4,35 per cento il dato relativo agli arresti

Si rinnova l’appuntamento con le statistiche di fine anno: numeri che parlano di ottimi risultati per gli uomini della Questura etnea che hanno profuso nell’attività di prevenzione e di repressione dei reati un impegno sempre maggiore che ha portato al consolidamento e all’innalzamento degli obiettivi in tema di contrasto alla criminalità e all’illegalità diffusa. U

n dato per tutti, i 1.367 arresti operati a Catania nel 2017 che rappresentano un incremento pari al 4,35% rispetto alle conclusioni dello scorso anno: un segno tangibile e inequivocabile del trend positivo che continua a caratterizzare l’azione anticrimine della polizia di Stato. E i dati statistici riferiscono anche una generale flessione dei reati perpetrati che sono passati dai 8.705 del 2016 ai 7.990 nel 2017, con un decremento di circa l’8%: tale andamento riguarda in particolare i reati di natura predatoria che ormai si contraggono sensibilmente da qualche anno.

Per quel che riguarda i furti in genere, si è registrata una diminuzione di quelli perpetrati all’interno di appartamenti (si passa dai 410 commessi lo scorso anno, ai 382 denunciati nell’anno in corso); stessa cosa per i furti d'auto passati da 605 a 530 (-12%). Da evidenziare il dato emerso su scippi e borseggi, in rilevante calo nonostante il consistente aumento di turisti, vittime potenziali di tali reati: i primi sono diminuiti da 197 a 153 (-22%) mentre, per i secondi si è passati da 359 a 241 (-33%).

Gli arresti eseguiti per furto in genere sono stati 206 e 9 sono stati quelli per scippo. Anche le rapine sono notevolmente diminuite (da 318 a 216, con una riduzione del 32%), in particolar modo quelle in danno di istituti bancari (da 8 registrate nell’anno precedente a 4 di quest’anno), di gioiellerie (da 9 a 2) e di tir e furgoni (da 17 a 4).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arresti eseguiti per rapina sono stati in totale 117. Rimanendo nell’ampia fenomenologia dei reati contro il patrimonio, è calato il dato delle estorsioni, passato da 34 denunce a 16, ma anche quello dei reati di usura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento