Ruba cosmetici con una borsa schermata al Centro Sicilia: arrestata

La merce per un valore di oltre 300 euro è stata restituita al responsabile dell’esercizio

I carabinieri di Misterbianco hanno arrestato una 26enne di Catania, per furto aggravato. Ieri sera, la collaborazione tra il personale addetto alla sicurezza e l’Arma territoriale ha dato un buon esito consentendo di bloccare la donna mentre si stava allontanando dal centro commerciale “Centro Sicilia”, di Contrada Carrubba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella borsa schermata – per eludere il sistema antitaccheggio – nascondeva i prodotti cosmetici razziati poco dagli stand di una profumeria. La merce per un valore di oltre 300 euro è stata restituita al responsabile dell’esercizio mentre l’arrestata, in attesa della direttissima, è stata relegata agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento