Rubano alluminio e materiale ferroso da ditta sotto sequestro

I militari, durante un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso i due all’interno di una ditta già sottoposta a sequestro giudiziario, intenti a caricare le proprie auto con del materiale in alluminio e ferroso

I carabinieri di Librino hanno arrestato in flagranza di reato G.I.,  45enne e A.C., 28enne, entrambi pregiudicati, catanesi, per furto aggravato in concorso.

I militari, durante un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso i due all’interno di una ditta già sottoposta a sequestro giudiziario, intenti a caricare le proprie auto con del materiale in alluminio e ferroso.

Il rapido intervento dei Carabinieri non ha dato via di scampo ai ladri che sono stati tratti in arresto. La merce poco prima asportata, recuperata dai militari dell’Arma, è stata  restituita al custode giudiziario.

Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo come disposto dall’Autorià giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento