Sala giochi abusiva scoperta in via Auteri, scommettevano su siti illegali

E' stata sottoposta a sequestro una porzione dell’immobile all’interno della quale sono state rinvenute sette postazioni informatiche e 699 euro

Foto archivio

Una sala giochi di via Auteri 14 svolgeva l’attività di raccolta di scommesse, senza avere le autorizzazioni di polizia, operando su siti di società non autorizzate. E' stata sottoposta a sequestro una porzione dell’immobile all’interno della quale sono state rinvenute sette postazioni informatiche, utilizzate per effettuare le giocate, e 699 euro ritenute provento dell'attività illegale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati denunciati un uomo ed una donna per il reato di attività abusiva di scommesse. Durante il servizio, all’interno della sala giochi sono state identificate 18 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • “Freedom Oltre il confine” dedica parte della prossima puntata a Catania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento