Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Giovanni la Punta

San Giovanni La Punta, perseguita la sua ex convivente: ai domiciliari per stalking

Le denunce della donna e le puntuali informative trasmesse dai carabinieri al magistrato inquirente hanno pienamente convinto i giudici del Tribunale a condannare lo stalker a mesi 5 e giorni 8 di reclusione da scontare ai domiciliari

I carabinieri  hanno arrestato un 44enne in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Catania per atti persecutori, sequestro di persona e lesioni aggravate.

Nel periodo tra l’aprile e il giugno del 2012 l’uomo, una ex guardia giurata, mosso da attacchi di pseudo gelosia, alla presenza del figlio minore, aveva sottoposto la ex convivente ad una vera e propria via crucis racchiudente ogni forma di abuso fisico e mentale.

Le denunce della donna e le puntuali informative trasmesse dai carabinieri al magistrato inquirente hanno pienamente convinto i giudici del Tribunale a condannare lo stalker a mesi 5 e giorni 8 di reclusione da scontare ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni La Punta, perseguita la sua ex convivente: ai domiciliari per stalking

CataniaToday è in caricamento