San Giuseppe la Rena, chiuso l'ufficio centrale della sesta circoscrizione

"E' assurdo che gli abitanti del quartiere per usufruire dei servizi della municipalità debbano recarsi a San Giorgio oppure, addirittura, alla Porte di Catania" afferma il consigliere Angelo Scuderi

L'ingresso dell'ufficio di San Giorgio

E' stato chiuso da circa 15 giorni l'ufficio centrale della sesta circoscrizione, a San Giuseppe La Rena. A denunciarlo è il consigliere della sesta municipalità Angelo Scuderi che ai microfoni di Catania Today dichiara: "Nel silenzio più totale ancora una volta è stato sotratto ai cittadini un servizio importantissimo, in una zona della città dimenticata. Così facendo le zone di San Giuseppe la Rena, San Francesco la Rena, zona Industriale, Vaccarizzo e collina Primo Sole rimangono senza un ufficio comunale al quale rivolgersi rapidamente".

"Quindi gli abitanti di queste zone, anche per un semplice rinnovo di carta d'identità - conclude Scuderi - sono costretti ad andare fino a San Giorgio, dove già le file sono interminabili e non ci sono bus o altri mezzi pubblici che collegano queste parti della città. Assistiamo, in un silenzio tombale da parte dell'amministrazione comunale, all'ennesimo torto ai danni dei catanesi".

Lorenzo Leone, presidente della sesta municipalità ci dice: "A causa della mancanza di personale purtroppo l'ufficio è stato chiuso. L'hanno scorso, in collaborazione con i dirigenti comunali abbiamo provato a mandare avanti la struttura, ma pochi giorni fa purtroppo il Comune ha deciso di chiuderla, anche per il basso numero di utenti giornalieri. Certamente è un disagio perché ogni servizio sul territorio ha la sua utilità e adesso molti cittadini potranno rivolgersi solo a San Giorgio. Purtroppo lì abbiamo una sola postazione per realizzare le carte d'identità e i tempi d'attesa per ogni utente che ha bisogno di nuovo documento sono in media di 40 minuti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento