Scossa di magnitudo 2.4 a Trecastagni

Si è intensificata l'emissione di cenere dal cratere nord est, il tremore vulcanico si mantiene intorno a valori medio-bassi

Anche stamattina le stazioni della rete sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, hanno registrato alle ore 05:00 un terremoto di magnitudo locale pari a 2.4. L'evento risulta localizzato a 0.6 chilometri nord da Trecastagni (CT). Le tre località più vicine all'epicentro sono: Trecastagni, Pedara, Viagrande. Sono giunte notizie di avvertibilità dal centro abitato di Trecastagni. Anche la reti d monitoraggio dell'attività vulvanica hanno registrato alle ore 07:36 una emissione di cenere. A partire dall'alba si è osservato che l'emissione di cenere dal Cratere di NE si è intensificata. La cenere è spinta dal vento in direzione SSE. L'ampiezza media del tremore vulcanico continua a mantenersi intorno a valori medio-bassi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento