rotate-mobile
Cronaca

Scritte anticlericali sulla chiesa madre di Gravina

Un lettore segnala la presenza di scritte offensive realizzate questa notte sulle mura della chiesa madre. L'intervento del sindaco

Informato dell'accaduto è intervenuto il sindaco massimiliano Giammusso: "È una vergogna come ancora nel 2019 si possano verificare questi atti di inciviltà. La nostra Chiesa Madre è stata oggetto di un gesto inqualificabile e sento di dare la massima solidarietà a padre Nino Galvagno e padre Antonio Testai. Nella giornata di ieri si è verificato un altro episodio di vandalismo al Centro anziani di San Paolo dove è stata forzata e scassinata la porta d'ingresso. Gravina è una città civile e se c'è qualche mela marcia deve essere isolata e punita. La nostra amministrazione si adopererà per il ripristino dei luoghi violati e farà il possibile per individuare questi delinquenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scritte anticlericali sulla chiesa madre di Gravina

CataniaToday è in caricamento