rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Fiumefreddo di Sicilia

Sequestrati 1,5 chili di hashish "palermitano" al casello di Fiumefreddo

Nella notte tra sabato e domenica nei pressi del casello autostradale di Fiumefreddo di Sicilia, a bordo di una Mercedes CLK con quattro passeggeri palermitani, sono stati trovati e sequestrati 1,5kg di hashish

Nella notte tra sabato e domenica nei pressi del casello autostradale di Fiumefreddo di Sicilia, a bordo di una Mercedes CLK con quattro passeggeri palermitani, sono stati trovati e sequestrati 1,5kg di hashish. Uno degli occupanti ha provato a sviare i controlli cosegnando spontaneamente 4 grammi di droga, dichiarandone il possesso per uso personale.

I militari hanno quindi deciso di sottoporre il mezzo ad una più accurata ispezione, avvalendosi anche dell’ unità cinofila antidroga del Gruppo di Catania. Dopo un’attenta ricerca, seguendo le precise indicazioni fornite da Zaro , il pastore tedesco delle fiamme gialle, è stato così individuato un nascondiglio ricavato all'interno della plancia dell’autovettura nel quale sono stati rinvenuti otto panetti avvolti nel nastro adesivo.

Sono quindi scattate le manette ai polsi dei 4 occupanti della vettura, per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. L’ intervento testimonia ancora una volta la direttrice di approvvigionamento dell’hashish dalla zona palermitana e della necessità di coprire il mercato delle droghe leggere del catanese con approvvigionamenti provenienti da fuori provincia , anche in considerazione degli ingenti sequestri di marijuana operati recentemente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 1,5 chili di hashish "palermitano" al casello di Fiumefreddo

CataniaToday è in caricamento