menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale, tappetini d'asfalto per riparare le buche

Il sindaco Bianco, "Non appena la situazione del maltempo di questi giorni si sarà normalizzata partirà il programma per sistemare settecento chilometri di strade"

"Non appena la situazione del maltempo di questi giorni si sarà normalizzata partirà il programma per sistemare settecento chilometri di strade, dando una risposta concreta alle tante segnalazioni inviateci dai cittadini". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco al termine della riunione sull'emergenza idrogeologica svoltasi stamattina nella sede del Coc, il Centro operativo comunale della Protezione civile. La scorsa notte le copiose piogge hanno ulteriormente danneggiato le strade del territorio comunale, ma il piano del Comune per sistemare le vie cittadine aveva già preso il via nei giorni scorsi con alcuni test per la colmatura delle buche con il sistema dei tappetini d'asfalto, che consentono di evitare che il rattoppo "salti" alle prime sollecitazioni.

I tappetini verranno realizzati lungo le vie Etnea (tra piazza Cavour e il tondo Gioeni), Domenico Tempio, Cristoforo Colombo e Santa Sofia. Sarà riparata l'intera circonvallazione e anche i marciapiedi e la sede stradale di piazza Carlo Alberto. "Anche nelle strade della zona industriale - ha aggiunto Bianco - interverremo per riparare l'asfalto in attesa che si definisca, entro la primavera, il bando per due milioni e quattrocentomila euro stanziati nel Patto per Catania e già disponibili per quest'area di interesse strategico per la città".

Il programma di sistemazione delle strade cittadine prevede poi un rifacimento totale del manto stradale in via Caronda, tra le vie Francesco Fusco e Pier Maria Rosso di San Secondo, lo stradale Gravona e l'area della grande rotatoria del Nuovo ospedale Garibaldi. Saranno sistemati complessivamente oltre 25 mila metri quadrati di superficie stradale.

"Per tutti questi interventi - ha detto l'assessore alle manutenzioni Salvo Di Salvo - abbiamo già affidato un appalto per un importo di 335 mila euro che comprende anche la realizzazione di passaggi pedonali rialzati in alcune vie nelle quali è indispensabile garantire una maggiore sicurezza ai pedoni. Nel frattempo stiamo predisponendo un bando per tre milioni di euro per un innovativo contratto in global service che ci consentirà di mettere in sicurezza altre strade".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ristrutturare

Sostituzione infissi: come ottenere lo sconto in fattura

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento