Turista infortunata, soccorsa dai vigili del fuoco del reparto volo di Catania

E' stata consegnata al personale sanitario sul posto e condotta all'ospedale di Noto, con una sospetta lesione ad una caviglia

Si è reso necessario l'intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco, proveniente dal Reparto Volo di Catania - Fontanarossa - per provvedere al salvataggio di una ragazza, accidentalmente caduta ai laghetti d'Avola. Allertato dalla sala operativa dei vigili del fuocco di Siracusa, l'aeromobile ha raggiunto il luogo dell'incidente, presidiato già dagli uomini dei Vigili del Fuoco, provenienti dal distaccamento di Palazzolo. Dopo le prime verifiche il personale a bordo dell'elicottero ha provveduto a far calare, con l'ausilio del verricello, il personale elisoccorrittore, il quale ha provveduto a immobilizzare la vittima e posizionarla su di una barrella rigida. Successivamente si è provveduto a portare a bordo la ragazza, M.D. di anni 39, natia di Barcellona Pozzo di Gotto, ma residente in Svizzera. Consegnata al personale sanitario sul posto e condotta all'ospedale di Noto. La ragazza era vigile e la prima diagnosi ha evidenziata la sospetta frattura della caviglia.

occorso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento