Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Un 23enne fermato dai carabinieri con soldi falsi e marijuana

Nei prossimi giorni le banconote saranno inviate agli esperti della Banca d’Italia che ne esamineranno l’autenticità

I carabinieri del nucleo radiomobile etneo hanno arrestato nella il 23enne catanese Vincenzo Romano, poiché ritenuto responsabile di spendita ed introduzione nello stato di denaro falsificato e detenzione finalizzata alo spaccio di sostanze stupefacenti. All’occhio attento dei militari non è sfuggito l’utilizzo da parte del giovane di una ricetrasmittente nel punto nevralgico di una nota piazza di spaccio in via Capo Passero nel quartiere Galermo. All’esito negativo della perquisizione personale, i militari si sono spostati nella sua abitazione di via Vittorio Emanuele dove hanno rinvenuto e sequestrato 5 grammi di marijuana, suddivisa in 4 dosi, all’interno un porta frutta posto sul tavolo in cucina, n 5 banconote (1 da cento e 4 da cinquanta) credibilmente falsificate, nascoste all’interno di un barattolo di caffè. Nei prossimi giorni le banconote saranno inviate agli esperti della Banca d’Italia che ne esamineranno l’autenticità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 23enne fermato dai carabinieri con soldi falsi e marijuana

CataniaToday è in caricamento