Spaccio al villaggio Sant'Agata, arrestato spacciatore siracusano

Aveva 350 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, e la somma in contante di 135 euro

I carabinieri di Fontanarossa hanno arresto Salvatore Calleri, 39enne originario di Siracusa ma residente a Catania, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera una pattuglia ha notato l’uomo nel Villaggio Zia Lisa mentre era intento a cedere delle bustine, ricevendo in cambio un corrispettivo in denaro. I militari hanno bloccato e perquisito il pusher rinvenendo e sequestrando 350 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, e la somma in contante di 135 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento