Librino, coppia di spacciatori fugge due volte dalla polizia: preso pusher

Dopo un rocambolesco inseguimento tra gli edifici e le zone di campagna, gli agenti sono riusciti a bloccare uno dei due spacciatori

Un giovane Catanese di Librino, Michele Barbagallo, è finito in manette per spaccio dopo essere stato preso dagli agenti di polizia in viale Grimaldi. Ieri sera, durante un controllo, due pusher sono fuggiti tra i palazzi e le zone di campagna limitrofe.

Per beccarli sul fatto, i poliziotti hanno deciso di allontanarsi temporaneamente: tornando poco dopo, li hanno visti nuovamente all'opera. E' stato quindi fermato un acquirente, che aveva appena ricevuto 4 dosi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo uno dei due spacciatori ha cercato nuovamente di fuggire, lasciando a terra una busta rossa e poco più avanti il danaro incassato. Dopo un rocambolesco inseguimento a piedi, tra gli edifici e le zone di campagna, gli agenti sono riusciti a bloccare Barbagallo, che si era rifugiato all’interno di un palazzo. L’altro, invece, è riuscito a dileguarsi. E' stata ritrovata la somma di 15 euro, divisa in banconote di piccolo taglio, ed altri 20 euro gettati per terra dallo spacciatore durante la fuga, oltre ad una busta rossa contenente 20 involucri di "erba".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento