Nuovo stadio a Librino: la Provincia valuta il progetto

Il progetto preliminare "confezionato" dalla società calcistica etnea è già pronto così come è disponibile l'area identificata nel quartiere di Librino

Realizzare a Catania un nuovo impianto sportivo, moderno e funzionale, è tra gli obiettivi della società del Calcio Catania condivisa da Provincia e Comune. Il progetto preliminare “confezionato” dalla società calcistica etnea è già pronto così come è disponibile l’area identificata nel quartiere di Librino. Si passa adesso alle valutazioni tecniche e logistiche della Provincia e del Comune di Catania.

Entusiasta il presidente dell’Amministrazione provinciale che questa mattina ha avuto illustrato il progetto dal presidente del Calcio Catania, Nino Pulvirenti accompagnato dall’ingegnere Stancanelli, in presenza del direttore generale della Provincia Carmen Madonia e dell’ingegnere capo dell’Ente, Giuseppe Galizia.

“E’ stato un incontro molto positivo - ha affermato il presidente della Provincia, Giuseppe Castiglione -Lodevole il progetto realizzato dal team di Pulvirenti che punta a riqualificare una zona della città coniugando le priorità di una società che milita nel massimo campionato di calcio con le esigenze della pubblica amministrazione. Gli ho espresso gratitudine  - ha aggiunto – per la passione con cui  continua ad investire in questa terra. Per quanto riguarda la provincia – ha proseguito Castiglione – ho già dato mandato all’Ufficio tecnico dell’Ente di concretizzare nei prossimi giorni un altro incontro per ulteriori chiarimenti e per tutte le valutazioni necessarie. L’idea, da parte nostra, potrebbe essere quella di costruire un polo di formazione, con strutture scolastiche efficienti e moderne”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo realizzato un programma di lavoro molto ambizioso che è ancora in fase preliminare – ha detto il presidente del Calcio Catania, Nino Pulvirenti -. L’aver acquisito anche la disponibilità della Provincia ci consente di proseguire nell’idea con maggiore serenità. Entro sei mesi – ha concluso Pulvirenti – speriamo di poter ottimizzare la parte delle valutazione del progetto per poi passare alle fasi operative”.   
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento