Gli studenti occupano il liceo scientifico 'Boggio Lera'

Gli studenti lamentano danni e criticità nelle scuole catanesi ed hanno occupato il liceo dopo aver informato il prefetto

Un gruppo di studenti autonomi di varie scuole di Catania, si è presentato in prefettura con una lista dei danni strutturali delle scuole, corredata da documenti e dati ufficiali. Dopo quattro mesi dal primo corteo studentesco dell'anno, in cui si è protocollata richiesta ufficiale al prefetto per un incontro, e la mancata risposta di ieri mattina alle problematiche studentesche, gli studenti hanno deciso di iniziare un periodo di agitazione.  La protesta è cominciata questa mattina, mercoledì 9 Gennaio, con l'occupazione della prima scuola, il liceo scientifico "E. Boggio Lera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento