menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziano pregiudicato tenta di uccidere condomino durante lite in via Capo Passero

La lite è scoppiata per futili motivi legati all'utilizzo di un passaggio per l'ingresso ai garage. Uno dei condomini ferito con uno stiletto da un 73enne pregiudicato, che è stato trovato in possesso dell'arma e posto ai domiciliari

Gli agenti della Questura di Catania hanno arrestato ieri il pregiudicato catanese 73enne D.M.G. per tentato omicidio in via Capo Passero, dove era stata segnalata una lite tra condomini residenti in uno stabile, uno dei quali era stato accoltellato. Giunti sul posto i poliziotti hanno accertato che durante la lite, scoppiata per futili motivi legati all’utilizzo di un passaggio per l’ingresso ai garage, uno dei condomini era stato ferito con uno stiletto dal pensionato.

L’aggressore è stato rintracciato sul posto ed in seguito ad una perquisizione personale è stato trovato in possesso dell’arma usata. Date le gravi condizioni in cui versava il ferito è stato subito allertato il 118 dell’ospedale Vittorio Emanuele. L'uomo è stato quindi ricoverato in prognosi riservata per diverse ferite da taglio al torace e all’addome. L'aggressore invece è stato tratto in arresto per il reato di tentato omicidio e, considerata l’età dell’indagato, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento