Protesta degli autotrasportatori al porto di Catania contro gli aumenti alle tariffe

A Catania si registrano diverse decine di aderenti alle associazioni di categoria e del movimento dei Forconi, che hanno indetto la manifestazione

E' cominciata alle sette di stamattina l'annunciata protesta indetta dagli autotrasportatori siciliani contro il caro navi, nonostante le rassicurazioni dell'assessore regionale ai Trasporti, Marco Falcone, che aveva chiesto la sospensione temporanea degli aumenti delle tariffe d'imbarco, pari al 25 per cento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Catania si registrano diverse decine di aderenti alle associazioni di categoria e del movimento dei Forconi, che hanno indetto la manifestazione. Stanno presidiando l'ingresso Darsena del porto, vicino la zona del Faro Biscari. Non si registrano, al momento, rallentamenti nella circolazione stradale e nell'ingresso al porto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento