Tondo Gioeni nel mirino dei vandali: danneggiati alcuni mezzi nella notte

Sono stati danneggiati alcuni mezzi pesanti della ditta "Tosa Appalti" che sta eseguendo i lavori. E' la terza volta che il cantiere viene preso di mira dai vandali. Nei giorni scorsi, infatti, è stata rubata una batteria a rullo vibrante ed è stato forzato un mezzo

Raid vandalico la notte scorsa nel cantiere del Tondo Gioeni. Sono stati danneggiati alcuni mezzi pesanti della ditta "Tosa Appalti" che sta eseguendo i lavori.

E' la terza volta che il cantiere viene preso di mira dai vandali. Nei giorni scorsi, infatti, è stata rubata una batteria a rullo vibrante ed è stato forzato un mezzo.

E’ stata presentata denuncia ai carabinieri. I lavori, all’interno del cantiere, intanto proseguono per il completamento dei sotto servizi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento