Tornano a nidificare le tartarughe lungo la spiaggia dell'Oasi del Simeto

La segnalazione è stata effettuata allo storico rappresentante del Fondo Siciliano per la Natura proprio dagli abitanti dei luoghi casualmente accortisi delle uova, del tutto simili a quelle di palline da ping pong

E' ritornata a nidificare, dopo una lunga assenza durata decine di anni, la tartaruga di mare (Caretta caretta) lungo la spiaggia della riserva naturale “Oasi del Simeto”. Pur essendo la tartaruga più comune nel Mediterraneo è tra le più minacciate ed a rischio di estinzione. La bella notizia, oramai aspettata per via delle ulteriori nidificazioni avvenute a partire dagli anni scorsi sia a sud dell’area protetta, in territorio del comune di Agnone bagni, che a nord, lungo il litorale dei lidi playa di Catania , è avvenuta nel tratto di spiaggia prospiciente il villaggio Campo di Mare, in zona B della riserva naturale. La segnalazione è stata effettuata allo storico rappresentante del Fondo Siciliano per la Natura proprio dagli abitanti dei luoghi casualmente accortisi delle uova, del tutto simili a quelle di palline da ping pong.

Da qui, grazie ad un attento controllo e monitoraggio effettuato in sinergia con ulteriori esperti del WWF e della LIPU e con la collaborazione e la vigilanza sui luoghi di guardie dell’Ufficio gestione riserve naturali della Città Metropolitana di Catania, si è poi accertata la nascita di complessive dodici tartarughine di cui sei, in giorni diversi, hanno raggiunto il primo traguardo della loro vita: il mare. Le altre sei, causa avversi fattori atmosferici dati dalle incessanti piogge che hanno reso compatta la sabbia, non sono riuscite a raggiungere il mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento