Il tribunale rigetta il ricorso di alcuni dipendenti dell'Interporto

La società aveva dapprima concesso e poi sospeso superminimi ai dipendenti

“La decisione del tribunale del lavoro di Catania che rigetta il ricorso di alcuni dipendenti della Società Interporti che reclamavano i superminimi, certifica che avevamo ragione su una gestione amministrativa poco chiara per via commistione pubblico/privata della società stessa. Questa sentenza rilancia quanto denunciavamo da mesi con interrogazioni e altri atti ufficiali sulle presunte opacità gestionali della Società Interporti Siciliani”.

A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri, componente della Commissione Bilancio all’Ars a commento della sentenza della sezione Lavoro del Tribunale di Catania che rigetta il ricorso di alcuni lavoratori della della Interporti Siciliani. La società aveva dapprima concesso e poi sospeso superminimi ai dipendenti. Nello specifico il deputato Ars aveva anche audito gli amministratori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Già lo scorso autunno in Commissione Bilancio - spiega Sunseri - abbiamo ricevuto risposte tutt’altro che soddisfacenti anche sul fronte della gestione interna da parte della dirigenza: Avremmo voluto capire ad esempio, come mai i dipendenti dal 2011 continuavano a ricevere superminimi sullo stipendio per l’espletamento di commesse che nel frattempo erano state abbondantemente completate. Auspichiamo che da parte della Regione Siciliana - conclude Sunseri - possano essere intensificati i controlli su aziende di natura pubblico/privata, i cui costi ricadono ovviamente sulle tasche dei contribuenti siciliani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento