Tromba d'aria ad Acireale, arrivano i contributi regionali per i privati

La Regione finanzierà la riparazione dei danni subiti per 667 mila euro

Foto d'archivio

Sarà pari al 40,87 per cento il contributo delle somme riconosciute dalla commissione per gli edifici privati danneggiati dalla tromba d’aria del 5 novembre 2014. In totale 240 le richieste accolte. La Regione Siciliana finanzierà la riparazione dei danni subiti per 667 mila euro. Il totale complessivo delle somme richieste e approvate dalla commissione ammonta 1.632.000 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’iter procedurale è ormai in fase conclusiva -dichiara il primo cittadino - anche i privati pesantemente danneggiati dalla calamità potranno presto avere presto il giusto ristoro. La graduatoria è già pronta ed è alla firma dell’ingegnere Salvatore Di Stefano caposettore Protezione Civile la determina per l’assegnazione delle somme riconosciute. Richiederemo immediatamente alla Regione il finanziamento concesso e se ci saranno residui faremo in modo di stanziare anche ulteriori risorse".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento