Truffe, raggira coppia di Maniace: una denuncia in Toscana

Un 61enne originario di Pistoia ma che abita in provincia di Firenze, fingendosi un agente della "Sisal" si sarebbe fatto accreditare circa 2.000 sulla carta Postepay da una coppia di Maniace

Un 61enne originario di Pistoia ma che abita in provincia di Firenze, fingendosi un agente della "Sisal" si sarebbe fatto accreditare circa 2.000 sulla carta Postepay da una coppia di Maniace. L'uomo per questa ragione e' stato denunciato dai carabinieri per truffa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento