Vede il cane antidroga e consegna la marijuana: arrestato

I carabinieri di Pedara hanno arrestato il 48enne Antonino Boncaldo

I carabinieri di Pedara, con il supporto del Nucleo Cinofili di Nicolosi, hanno arrestato il 48enne Antonino Boncaldo, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. L’uomo era stato notato più volte in compagnia di giovani pedaresi dediti all’uso di sostanze stupefacenti ed i militari, che ben lo conoscevano per i suoi trascorsi, si sono presentati presso la sua abitazione di via Empedocle per l’effettuazione di una perquisizione. La presenza del cane antidroga ben presto, però, ha indotto il Boncaldo ad un atteggiamento più mite e collaborativo di quello inizialmente assunto con i militari. Vistosi ormai scoperto e nel tentativo di alleviare l’inevitabile ed imminente ulteriore gravame giudiziario, li ha condotti nella propria stanza da letto estraendo dall’armadio una busta di cellophane contenente 400 grammi di marijuana, nonché materiale per il confezionamento delle singole dosi ed un bilancino di precisione. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.

Antonino  Daniele BONCALDO-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento