rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Cappuccini / Via Castromarino

Via Castromarino e il rientro degli sfollati nell'edificio parzialmente crollato, Bonaccorsi: (M5s): "Nessuno ne ha attestato l'agibilità"

"Una situazione al limite del grottesco", è la posizione del consigliere comunale del Movimento cinque stelle che ormai da due anni segue la vicenda dei residenti costretti ad abbandonare le proprie case a seguito del crollo parziale dell'immobile per via dei lavori di realizzazione di una tratta della metropolitana

"Il tentativo di fare rientrare gli sfollati di via Castromarino nelle proprie case, in assenza della protezione civile e di qualsiasi autorizzazione che attesti l’agibilità degli immobili, è la prova del disinteresse dell'amministrazione comunale e di alcune autorità che dovrebbero intervenire per fare chiarezza su una situazione a dir poco grottesca". Graziano Bonaccorsi, consigliere comunale del Movimento cinque stelle, con una nota stampa denuncia l'ultima disavventura subita dai residenti di via Castromarino che, ancora una volta, non riescono a riavere un'abitazione sicura. Ovvero coloro i quali sono stati costretti ad abbandonare le proprie case a seguito del crollo parziale dell'edificio dovuto anche ai lavori per la realizzazione della tratta di metropolitana Stesicoro-Palestro.  

"Tutta questa vicenda sembra non avere vie di uscita per le famiglie che da due anni sono fuori dalla loro casa - attacca Bonaccorsi -, ma ancora più assurda è la condizione in cui si trovano gli immobili, già saccheggiati, vandalizzati e distrutti". Le domande sorgono spontanee: "Come dovrebbero rientrare nelle loro abitazioni? Quali garanzie hanno? Chi dovrà risarcire queste famiglie per i danni subiti?", si chiede il capogruppo del Movimento cinque stelle al senato cittadino. Il pensiero va subito agli ex rappresentanti delle istituzioni comunali e regionali ai quali Bonaccorsi rivolge un appello: "Mi auguro che l'ex sindaco di Catania Salvo Pogliese e l'ex presidente della Regione Nello Musumeci, appena eletti a Roma, e gli ex assessori, neoconsiglieri all'Ars, possano provvedere a trovare una soluzione così come non hanno fatto prima". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Castromarino e il rientro degli sfollati nell'edificio parzialmente crollato, Bonaccorsi: (M5s): "Nessuno ne ha attestato l'agibilità"

CataniaToday è in caricamento