Via dei Crociferi: domani al via i lavori di eliminazione dei graffiti

Al via ai lavori di ripulitura dei graffiti dai prospetti della storica via simbolo del barocco cittadino

Domani 29 novembre alle ore 10,00 il sindaco Raffaele Stancanelli e il presidente dell’Ance Andrea Vecchio si recheranno in via dei Crociferi per dare il via ai lavori di ripulitura dei graffiti dai prospetti della storica via simbolo del barocco cittadino.

Gli interventi saranno realizzati senza alcuna spesa per il Comune, sulla base di un progetto dell’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili della provincia di Catania approvato in tempi rapidissimi dalla Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici.

Per realizzare i lavori l’Ance utilizzerà sofisticati macchinari in grado di rimuovere le scritte deturpanti senza tuttavia intaccare il pregio artistico degli immobili: ”Abbiamo il dovere di intervenire immediatamente anche perché via dei Crociferi -spiega il sindaco Stancanelli- è annoverata dall’Unesco tra i beni patrimonio dell’umanità per l’eccezionale qualità della sua architettura barocca e rappresenta una delle maggiori attrattive turistiche della città. Sulla stampa nei giorni scorsi è stato giustamente denunciato lo stato di abbandono ed incuria in cui si trova la strada, con le splendide chiese deturpate da scritte e graffiti. Abbiamo quindi rapidamente operato per l'effettuazione dei lavori di pulizia straordinaria dei muri e liberare finalmente dal degrado la via dei Crociferi e i suoi splendidi monumenti. Per questo –aggiunge Stancanelli- mi tocca ringraziare pubblicamente l’ANCE e il suo presidente Andrea Vecchio per la generosa sollecitudine con cui è ha risposto all’appello, poiché condividiamo gli stessi scopi che sono quelli del miglioramento delle condizioni di vivibilità di Catania, lo sviluppo delle infrastrutture e del sistema produttivo”.

Nel protocollo tra Comune e Ance per realizzare quello che sarà un vero e proprio restauro che si completerà in una ventina di giorni è previsto che via dei Crociferi vengano attuate azioni di salvaguardia del suo barocco per restituito al suo splendore naturale: “Su via dei Crociferi –spiega l’assessore al Decoro urbano e alla polizia municipale Massimo Pesce- vi è già da alcune settimane un servizio di pattugliamento costante, anche nelle ore notturne, per prevenire reati e violazioni al codice della strada nel luogo simbolo del barocco, attività che comunque intensificheremo in questi giorni per salvaguardare questo gioiello cittadino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento