menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasportano climatizzatori rubati e non si fermano all'alt: un arresto

In via della Concordia a bordo di una Toyota Yaris non si sono fermati all'alt imposto dai carabinieri. Inseguiti dai militari, uno è riuscito a fuggire l'altro è stato ammanettato

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato  Daniele Aulino, 28enne, catanese, per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Nel pomeriggio di ieri intorno alle ore 14:30, una "gazzella", durante un servizio di controllo della circolazione stradale, in via Della Concordia ha imposto l’alt a due individui a bordo di una Toyota Yaris. Il conducente appena giunto in prossimità dei militari, ha accelerato bruscamente la corsa del mezzo. Ne è scaturito, così, un breve e concitato inseguimento alla fine del quale l’auto è stata raggiunta ed il 28enne bloccato, mentre il complice è riuscito a fuggire a piedi per le vie limitrofe.

Nell’auto hannotrovato 6 climatizzatori marca Zephir, rubati alcuni giorni fa in una ditta nella zona industriale. La refurtiva è stata restituita al responsabile aziendale. Le indagini sono ancora in corso al fine di identificare il fuggitivo. L’arrestato,è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

aulino daniele ct14041989-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Pancia piatta? Ecco il massaggo fai-da-te

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Salvini a Catania, caso Gregoretti: prossima udienza il 10 aprile

  • Politica

    Aeroporto, Sac: "Con Comune e Amt in sinergia per l'intermodalità"

  • Politica

    L'assessore comunale Alessandro Porto passa alla Lega

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento