Via Pacini: arrestati gli scippatori delle borse griffate

Un uomo e una donna hanno confessato di aver consumato almeno 10 scippi negli ultimi tre mesi, tutti con le stesse modalità: il motivo era dato dall'acquisto di stupefacenti

Ieri, la Squadra Mobile ha arrestato il sorvegliato speciale catanese E.L.  in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Catania per furto con strappo in concorso.

L'uomo, infatti, è ritenuto il complice della donna che ha eseguito lo scippo la mattina del 16 gennaio scorso nella centrale via Pacini di Catania ai danni di una donna alla quale è stata sottratta una borsa griffata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso, subito individuato dai Condor dopo l’arresto della donna (da qualche tempo era sospettato di far parte della coppia degli  “scippatori delle borse griffate”), nei giorni successivi ha spontaneamente reso dichiarazioni auto-accusatorie, confessando di aver consumato in coppia con la donna arrestata almeno 10 scippi negli ultimi tre mesi, tutti con le stesse modalità: il motivo era dato dall’acquisto di stupefacenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento