Viale Moncada: rinvenuto il cadavere di Davide D'Antonio

Davide D'Antonio pregiudicato di 37 anni era residente a Trecastagni. I medici ne hanno constatato il decesso conseguente ad arresto cardiocircolatorio dovuto a cause in corso di accertamento

Ieri pomeriggio in Viale Moncada all’interno di un Fiat Doblo’ parcheggiato ai margini della strada è stato rinvenuto il corpo, senza vita, di Davide D'Antonio, 37enne, residente a Trecastagni. L'uomo era un pregiudicato.

Il corpo del giovane è stato trovato dai Carabinieri della Stazione di Catania Librino e del Nucleo Radiomobile di Catania, dopo una richiesta pervenuta al 112 della Centrale Operativa.

I Sanitari del 118, giunti sul posto, ne hanno constatato il decesso conseguente ad arresto cardiocircolatorio dovuto a cause in corso di accertamento. La salma, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata portata presso la sala mortuaria dell’Ospedale "Garibaldi Vecchio".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Assessore Razza: "Sospetto caso positivo a Catania"

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • In arrivo oltre duecento assunzioni all'aeroporto di Catania

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

Torna su
CataniaToday è in caricamento