Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Padre e figlio maltrattavano una 19enne, disposti gli arresti domiciliari

A subire violenze fisiche e psicologiche era la compagna di un 19enne, che maltrattava una coetanea insieme al padre. Avevano anche avuto un bambino insieme e la situazione rischiava di degenerare

I carabinieri hanno eseguito, su ordine della Procura etnea, il provvedimento degli arresti domiciliari nei confronti di un cingalese di 19 anni e del padre di 58, indagati entrambi per maltrattamenti in famiglia in concorso e – il primo – per il reato di lesioni personali. Le indagini, coordinate dal pool di magistrati qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere, hanno fatto luce su un caso di maltrattamenti messi in atto dai due uomini nei confronti della compagna del 19enne, in presenza del figlio minore della coppia. La donna, pur avendo patito nel corso degli anni di convivenza ogni sorta di vessazione, aveva tentato di ripristinare un dialogo con il compagno, tenuto conto, per un verso, della tenera età del figlio e dell’esigenza di ristabilire un rapporto pacifico con il padre. Tentativo reso vano dai maltrattanti che hanno raggiunto l’apice lo scorso 20 gennaio, quando era stata presa letteralmente a calci dal compagno, come peraltro mostrato agli investigatori in un video che la poveretta era riuscita a registrare tramite il proprio cellulare. L' aggressione aveva costretto la vittima a recarsi al pronto soccorso dove i sanitari le avevano riscontrato una contusione all’emitorace sinistro guaribile in una decina di giorni. L’escalation dei comportamenti violenti posti in essere dagli indagati, che avevano ormai minato la stabilità psicofisica della vittima, preoccupata soprattutto per il figlioletto, ha dato a quest’ultima la forza e il coraggio di denunciare i due uomini ai carabinieri. Grazie ai riscontri investigativi forniti al magistrato titolare dell’indagine,i militari hanno consolidato il quadro probatorio a loro carico consentendo al gip di emettere la misura cautelare, eseguita dal comando di piazza Verga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlio maltrattavano una 19enne, disposti gli arresti domiciliari

CataniaToday è in caricamento