Spaccia marijuana a Zia Lisa: arrestato 19enne

I carabinieri l'hanno sorpreso a spacciare proprio vicino casa. E'stato trovato in possesso di 30 grammi di droga

I carabinieri di Fontanarossa hanno arrestato un 19enne, catanese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera i militari hanno notato il giovane, conosciuto alle forze di polizia, nel villaggio Zia Lisa, proprio nei pressi della propria abitazione cedere delle bustine ad occasionali “clienti”, ricevendo in cambio un corrispettivo in denaro.

Immediatamente intervenuti i militari hanno bloccato e perquisito il pusher trovando e sequestrando 30 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi. L’arrestato, è stato sottoposto ai domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento