rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Carenza di personale al Comune: prima salta la commissione e poi il consiglio

A causa della impossibilità di dare un parere a due atti da portare all'attenzione del civico consesso la seduta che si doveva tenere il 16 febbraio è stata annullata

Le commissioni consiliari non possono tenersi per mancanza di personale e salta una seduta del consiglio comunale. L'annullamento della seduta, che si doveva tenere domani 16 febbraio, è arrivato oggi e il civico consesso doveva analizzare - tra i vari punti - i regolamenti sulle sponsorizzazioni e sul patrocinio. Questi due atti dovevano passare al vaglio della nona commissione la quale doveva fornire un parere ma - come denunciato ieri da Salvo Di Salvo - mancava il segretario verbalizzante e quindi niente "lavoro" svolto.

Il caso è scoppiato da diversi giorni e i consiglieri comunali non hanno nascosto il loro disappunto, così come raccontato dal nostro giornale. I capigruppi di maggioranza Sebastiano Anastasi e Luca Sangiorgio così come il collega di opposizione Giuseppe Gelsomino e l'esponente M5S Graziano Bonaccorsi avevano evidenziato il disagio: a causa della mancanza di segretari erano saltate ben due commissioni, il che equivale a rallentare i lavori del consiglio e l'analisi degli atti.

Nella giornata odierna si è tenuta una conferenza dei capigruppo dai toni concitati: i consiglieri hanno preannunciato forme di protesta radicali se la situazione non verrà risolta. Il presidente del civico consesso Giuseppe Castiglione ha dichiarato a Catania Today: "Oggi ci siamo confrontati. La carenza di personale è purtroppo un problema per tutto il Comune di Catania e ho chiesto al dirigente di riorganizzare il tutto affinché si possa lavorare. La seduta verrà presto recuperata e sarà convocata in tempi brevi e la prossima si voterà il vicepresidente vicario del consiglio. Nonostante le difficoltà questo consiglio ha sempre lavorato intensamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carenza di personale al Comune: prima salta la commissione e poi il consiglio

CataniaToday è in caricamento