menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Acireale: maggioranza e opposizione chiedono la riattivazione

La politica cittadina unita sul fronte delle iniziative destinate a favorire la riapertura totale dell’ospedale “Santa Marta e Santa Venera” nonché per la riattivazione ed il potenziamento del punto nascite

Maggioranza e opposizione unite sul fronte delle iniziative destinate a favorire la riapertura totale dell’Ospedale “Santa Marta e Santa Venera” nonché la riattivazione ed il potenziamento del punto nascite. E’ questo l’elemento più importante tra quelli emersi stamani nel corso della conferenza stampa tenuta dal sindaco, Stefano Alì, con a fianco la presidente del Consiglio comunale, Sonia Abbotto, e i singoli capigruppo consiliari: Giuseppe D’Angelo, Giuseppe Ferlito e Roberta Cundari. 

Tra gli intervenuti anche il vicepresidente del consiglio comunale, Francesco D’Ambra, ed i consiglieri Alessandro Coco, Martino Florio, Vincenzo Maresca, Angela Marino e Giuseppe Vasta. Il primo cittadino ha illustrato le varie tappe del percorso condotto assieme all’Azienda sanitaria provinciale, destinataria delle istanze rappresentate congiuntamente da tutte le forze politiche acesi, “segno di una sinergia che lascia ben sperare e che ribadisce come sui temi di particolare rilevanza le istituzioni riescano a ritrovarsi compatte, a prescindere dai rispettivi schieramenti. Il direttore generale dell’Asp, Maurizio Lanza, ci ha garantito che entro il mese di marzo verrà riaperto e il direttore dell’Ospedale, Nino Rapisarda, ci ha assicurato che verrà reso ancora più funzionale rispetto a prima”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Salute

Stanchezza primaverile - Cause, sintomi e rimedi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento