rotate-mobile
Politica

Presentati a Catania i candidati di "Sicilia Vera" e "Orgoglio Siculo"

La scorsa settimana c'era stata la presentazione della lista "De Luca sindaco di Sicilia"

Sono stati presentati oggi pomeriggio a Catania i candidati delle liste “Sicilia Vera” e “Orgoglio Siculo”. La scorsa settimana c'era stata la presentazione della lista "De Luca sindaco di Sicilia".

"Anche a Catania - afferma il leader di "Sud chiama Nord" Cateno De Luca - ci sono le nostre tre liste principali, le nostre ammiraglie e riusciremo a chiudere altre due liste di testimonianza: 'Autonomia siciliana' e 'Impresa Sicilia'. In queste ore sta succedendo di tutto. Lo avevo detto ad ottobre che sarebbero saltati i tavoli del centrodestra e del centrosinistra. E adesso tutto si sta verificando. La nostra presa di posizione ha creato fibrillazione. A ciò si aggiunge il colpo di grazia della scelta di Renato Schifani come candidato del centrodestra alla presidenza della Regione. Voglio chiarire ancora una volta - ha affermato De Luca - che non siamo disposti a mettere in discussione il nostro percorso e le nostre scelte. Le posizioni già definite per noi sono tali e non si modificano. Il tempo per scegliere il nostro progetto di governo della Sicilia è scaduto. Abbiamo accolto al nostro interno uomini e donne di diverso colore politico. Ci sono vari percorsi personali, ma tutti hanno messo da parte posizioni ideologiche che al territorio non servono. Noi abbiamo un unico obiettivo, cambiare finalmente questa terra e non può certamente essere un obiettivo condiviso da chi pensa di continuare a imporre le proprie scelte. Come ad esempio Silvio Berlusconi che ha candidato la fidanzata nel collegio di Marsala. I partiti nazionali non hanno mai avuto alcuna considerazione della Sicilia e l’hanno sempre considerata bottino di guerra. Basta osservare le candidature nei collegi blindati. Le prossime ore  – conclude De Luca - saranno fondamentali per chiudere i nostri assetti e lo ribadisco, non scendiamo a patti con nessuno. Con noi solo uomini e donne libere che hanno scelto di mettere la propria professionalità a disposizione della Sicilia".

I nomi

Tra i candidati delle liste Sicilia Vera e Orgoglio Siculo spiccano i nomi di diversi amministratori comunali come Luigi Messina, sindaco di Mascali e Giuseppe De Luca, sindaco di Maletto. Ma anche Salvatore Stefio, uno dei quattro contractor italiani presi prigionieri dai ribelli iracheni nel 2004. Nella lista “Sicilia Vera” sono inseriti Luigi Messina, Giuseppe De Luca, Mirko Stefio, Attilio Luigi Maria Toscano, Claudio Santi Collura, Raffaele Panebianco, Paolo D’Amato, Pierpaolo Pecoraio, Ginevra Liardo, Nunziatina Di Cavolo, Daniela Greco, Annamaria Cannavò. Trovano posto dentro “Orgoglio Siculo” Maurizio Caruso, Raffaele Rizzone, Giuseppe Caggegi, Franco Presti, Antonio Pennisi, Claudio Melchiorre, Salvatore Stefio, Carmelo Messina, Alfio Di Vincenzo, Salvatore Fiore, Maria Catena Calà Lesina e Carmen Tomaselli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentati a Catania i candidati di "Sicilia Vera" e "Orgoglio Siculo"

CataniaToday è in caricamento