rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Altro

Amatori Catania, vittoria casalinga contro Pesaro: determinazione e cuore degli etnei

Il primo match al Paolone senza Ezio Vittorio ed un mazzo di rose nella sua panchina a ricordare la sua essenza e la sua forza indimenticata. Gli etnei domano un Rugby Pesaro sempre sul pezzo e conquistano la vittoria

Vittoria alla fine meritata e conquistata con cuore e voglia. Una gara difficile da dimenticare, il primo match al Paolone senza Ezio Vittorio ed un mazzo di rose nella sua panchina a ricordare la sua essenza e la sua forza indimenticata. Gli etnei domano un Rugby Pesaro sempre sul pezzo e che ha consegnato tanti problemi ai ragazzi di Garozzo.

Primo tempo con una partenza decisa e con la meta del capitano Delfino bravo a sfondare centralmente. Madero centra i pali per il primo vantaggio. Pesaro però dò filo da torcere e si porta costantemente nella metà campo degli etnei. I due dieci Jobert prima e Madero poi centrano i pali, prima della meta di Nardini trasformata ancora da Jobert per il pareggio di Pesaro. Sul 10-10 difficoltà in manovra per l’Amatori Catania.

Nella ripresa la scossa l’Amatori Catania: al trentesimo lo sfondamento esterno con un’azione ben calibrata da Madero e deliziosamente suggerita da Beltramino apre alla meta di Borina. Madero da posizione impossibile centra poi i pali e si materializza il sorpasso Amatori, 23-17. Finale teso e con l’altra meta perfetta ancora avviata da Giammario prima e Beltramino poi con l’aiuto di Madero e la potenza centrare nello sfondare di Di Sano. Madero chiude infine con il suo sesto calcio tra i pali sugli otto totali portando il distacco perfetto a tre minuti dalla fine.

Quattro punti pesanti e seconda vittoria consecutiva, nove punti in classifica e Pesaro scavalcato, per l’Amatori Catania che deve ancora recuperare tre gare.

TABELLINO Amatori Catania Rugby-Fiorino Rugby Pesaro 30-22 (13-17)

Marcatori: p.t. 8’ m.  V. Delfino tr. Madero (07-0), 15’ cp. Joubert, al 17′ cp. Madero, 32′ m. Nardini tr. Jouber, al 31′ m. Tontini tr. Joubert, al 40′ cp. Madero. Al 5′ s.t. cp. Madero, al 30′ m. Borina tr. Madero. Al 38′ m. Di Sano tr. Madero, Al 40’st m. Dixon.

Amatori Catania Rugby: Beltramino, Virzì, Calamaro(al 5’st Sapuppo), Camino, Borina, Madero, Giammario(al 40’st Smiroldo)
Di Sano, Hliwa, Cosentino, Giustolisi(al 5’st Palmieri), Belcastro, D’Aleo(al 40’st Ardito), V. Delfino (cap)(al 40’st Russo), Mistretta (al 40’st Lipera)
All. Garozzo

Fiorino Rugby Pesaro: Natalia, Nardini(al 25’st De Angelis), Dixon, Dell’acqua, Erbolini, Joubert, Boccarossa, Tontini, Antonelli, Venturini, Ruffini(al 25’st Ravagnan), D’Addio, Tripodo(al 37’st Bertini), Solari(al 34’st Mattetti), Dal Pozzo
All. Allori

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amatori Catania, vittoria casalinga contro Pesaro: determinazione e cuore degli etnei

CataniaToday è in caricamento