A Catania arrivano i cercatori d'oro

Dopo le tre edizioni di Cesenatico, la più importante gara europea di metal detector domenica prossima emigra in Sicilia. Alla consolle ancora una volta la romagnola Securitaly

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di CataniaToday

Dopo il grande successo delle tre edizioni di Cesenatico, la Securitaly - azienda romagnola leader nella vendita e nell'assemblaggio di prodotti legati alla sicurezza, all'hobbistica, all'industria e all'energia - ha deciso di organizzare una gara di ricerca con metal detector anche in Sicilia. Proprio così, il prossimo 21 ottobre (dalle ore 8.30), all'Agriturismo Passitti di Catania (contrada Fiumazza), si svolgerà un'edizione autunnale del "Garrett Contest". Dunque, dopo le grotte paludose del Kentucky e la levigata battigia di Cesenatico, la più importante gara europea di metal detector emigra in Sicilia, una delle regioni italiane di riferimento per la pratica di questo hobby. I partecipanti (massimo 150, ammessi anche i bambini), con qualsiasi marca o modello di metal detector, proveranno dunque a ripetere le gesta dei protagonisti di "Diggers" (Cercatori d'oro), il celebre reality televisivo in onda da diversi anni su National Geographic. E ospiti d'onore della rassegna siciliana saranno proprio i folcloristici protagonisti della serie tv: "King George", "Ring Master" Tim e "Relic Recoverist" Jocelyn, i leggendari cercatori di tesori che, tra la Caroline e il Messico, "armati" di sofisticatissimi metal detector, vanno a caccia di cimeli e di reperti d'inestimabile valore. "E' un evento che ogni anno richiama in Romagna tantissimi appassionati - spiega uno dei soci di Securitaly Roberto Terranova - dunque, siamo sicuri che anche a Catania la manifestazione sarà un successo. Del resto, l'hobby dei metal-detector anche in Italia annovera sempre più praticanti. Siamo partiti tre anni fa quasi per gioco, oggi invece l'evento è diventato, nel suo genere, uno dei più importanti a livello nazionale. E siamo sicuri che, con l'appoggio di un colosso come Garret, nel futuro questa manifestazione possa diventare sempre più importante". Scopo della sfida, che si svolgerà in una sola manche di 50 minuti, è quello di trovare gli speciali target precedentemente sotterrati sotto il terreno. Chi raccoglierà più gettoni vincerà un prezioso modello di metal detector At Max Garrett (al secondo classificato andrà un modello At Pro e al terzo un Ace 400). In palio anche numerosi premi ad estrazione messi a disposizione da DetectorShop; in omaggio ad ogni iscritto un cappellino Garret, una t-shirt DetectorShop e una sacca Camo Digger (Info ed iscrizioni www.detectorshop.it).

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento