rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Aereo perde ruota al decollo, Enac: ancora verifiche e possibili sanzioni

Verifiche che potrebbero comportare sanzioni nei confronti della compagnia, come previsto dalla normativa vigente. A riferirlo è l'Enac, il cui consiglio di amministrazione ha esaminato il caso nel corso della riunione di ieri

L'Enac proseguirà le proprie verifiche sul grave inconveniente accaduto il 17 dicembre scorso, a un velivolo di Air Italy, del gruppo Meridiana, in partenza dall’Aeroporto di Catania, che ha perso una ruota del carrello dopo il decollo.

Verifiche che potrebbero comportare sanzioni nei confronti della compagnia, come previsto dalla normativa vigente. A riferirlo è l'Enac, il cui consiglio di amministrazione ha esaminato il caso nel corso della riunione di ieri.

Il direttore generale, Alessio Quaranta, ha presentato, infatti, un’informativa sull’accaduto con le risultanze emerse sia dalle verifiche condotte dall’Enac, sia a seguito della convocazione dei vertici di Air Italy e di Meridiana che sono stati ascoltati nella mattinata di ieri dalle strutture tecniche dell’Ente competenti sulla materia.

Quaranta ha riferito che, nell’ambito delle competenze istituzionali dell’Enac e nel pieno rispetto di quelle proprie dell’Ansv, Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo, l’organismo titolato allo svolgimento delle inchieste tecniche su inconvenienti e incidenti aeronautici, proseguirà i propri accertamenti per la verifica delle responsabilità e per evitare il ripetersi di episodi inammissibili come quello accaduto al velivolo Air Italy.Il consiglio di amministrazione ha preso atto del provvedimento assunto dall’Enac in via cautelare di sospensione dei due tecnici che hanno curato per ultimi la manutenzione del velivolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aereo perde ruota al decollo, Enac: ancora verifiche e possibili sanzioni

CataniaToday è in caricamento