rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Biancavilla

Risolto il tentato omicidio di Biancavilla, preso il responsabile dell'agguato

Pare che il ferito avesse una relazione sentimentale con la moglie dell’arrestato. I tre colpi esplosi da una pistola presumibilmente a “tamburo” hanno colpito il ventisettenne, causandogli gravi danni e mettendolo in pericolo di vita

I carabinieri di Paternò hanno risolto in pochissimo tempo il  tentato omicidio del 27enne Antonio Erba, commesso per motivi passionali. Il fatto, avvenuto a Biancavilla ieri alle 13 nei pressi di via Etnea, è l’apice di un’intricata vicenda sentimentale costituita da gelosie e minacce. Pare che il ferito avesse una relazione sentimentale con la moglie dell’arrestato. I tre colpi esplosi da una pistola presumibilmente a “tamburo” hanno colpito il ventisettenne, causandogli gravi danni e mettendolo in pericolo di vita.

Le ricerche, effettuate con ogni mezzo e senza sosta, hanno consentito di rintracciare l'assalitore a Giardini Naxos. L'uomo si è stato condotto nel carcere di Catania Piazza Lanza in attesa della convalida del fermo da parte del Gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risolto il tentato omicidio di Biancavilla, preso il responsabile dell'agguato

CataniaToday è in caricamento