menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz antidroga dei “Lupi”: sequestrati undici chili di marijuana

Nell'ambito dell'operazione i militari hanno arrestato anche il "custode" della droga: si tratta del 22enne catanese Manuel Leonti

Un blitz dei carabinieri della squadra dei Lupi ha consentito di sequestrare ben undici chili di "erba" pronta per essere messa sul mercato. Contestualmente i militari hanno arrestato il 22enne catanese Manuel Leonti, il "custode" della merce, accusato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Video | Le immagini del blitz

I carabinieri avevano individuato un anonimo deposito di droga che si trovava in via Lucchese Palli: nello specifico un  
garage usato da parte di un gruppo di giovani che, affidato in locazione dall’ignaro proprietario, era divenuto base logistica per la lucrosa attività di pusher. Così i militari si sono appostati in attesa che il pusher venisse a rifornirsi. Effettivamente hanno notato Leonti a bordo del proprio scooter Honda Sh e quindi lo hanno immediatamente bloccato non prima, però, d’aver aspettato che con le proprie chiavi quest’ultimo aprisse e poi richiudesse il cancello e poi il garage dopo esservi soffermato al suo interno. Leonti aveva addosso 20 grammi di marijuana suddivisa due buste.
Ovviamente poi i militari hanno esteso estesa la ricerca nel garage in questione aprendolo con le chiavi in suo possesso, rinvenendo degli scatoloni con varie buste in polietilene contenenti complessivamente 11 chilogrammi di marijuana, intere confezioni di sacchetti identici a quelli rinvenuti nelle tasche dell’arrestato, nonché l’indispensabile bilancia digitale di precisione. L'uomo si trova ai domiciliari in attesa delle determinazioni dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Sicurezza

Cucina senza cattivi odori? I rimedi naturali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento